Melecotogne ripiene - Dolme'ye beh

Sommario

Persone
Tempo1 1/2 hours
RicettePiatti Unici

Descrizione

Questa ricetta a base di melecotogne è speciale per la particolarità del suo sapore emanato proprio da questo frutto così poco sfruttato nella cucina.
E' fondamentale trovare questo frutto nella giusta stagione: in autunno. Grossa quanto una mela, deve avere la buccia senza ammaccature ne macchie.
Prima di cucinarla è meglio lasciarla 'maturare' a temperatura ambiente per qualche giorno ne ricaverete un grande beneficio: emana in inconfondibile profuma che vi ricorderà i fiori e frutti secchi dei 'pots pourris'.

Ingredienti

  • 6 melecotogne medie calibrate
  • 250 g polpa di vitello a dadini (2x2cm)
  • 80 g riso basmatì
  • 2 cipolle media
  • 1 scatola piselli verdi fini
  • 4 limone (per il succo)
  • 2 cucchiai da tavola di zucchero
  • 1 cucchiai da tavola di concentrato di pomodoro
  • olio d'oliva
  • sale e pepe qb

Istruzioni

  1. Tritate le cipolle finemente e fatele rosolare.
  2. In una pentola versate due cucchi d'olio d'oliva ,a fiamma media aggiungete la carne, giratela un pò e aggiungete le cipolle rosolate. Lasciate cuocere finchè l'acqua della carne non sia evaporata. Aggiungete dell 'acqua fino a coprire la carne e lasciate cuocere a fiamma bassa.
  3. Sciogliete in un pò d'acqua il concentrato di pomodoro salate e pepate e versatela sulla carne solo quando si sarà evaporata l'acqua che avevate aggiunto prima. Portate a ebollizione e spegnete la fiamma.
  4. Lavate il riso con abbondante acqua, in modo da privarlo dell'amido.
  5. In un pentolino portate ad ebollizione due bicchieri d' acqua, salate e versateci il riso; fate cuocere per due minuti e colate il riso
  6. Versate il riso, i piselli, lo zucchero, metà del succo di limone sullo spezzatino, salate, pepate e mischiate bene tutti gli ingredienti.
  7. Lavate bene le melecotogne, abbiate cura di togliere dalla superfice lo strato opaco che le ricopre, sopra tutto se ha delle rughe.
  8. Praticate con l'aiuto di un coltello dalla lama corta (coltello sbucciapatate ad esempio) un foro grande circa una moneta da due euro. Da quel foro, procedete a svuotare il frutto dalla propria polpa facendo attenzione a non tagliare la buccia. Calcolate di lasciare uno spessore di due centimetri ca.
  9. Riempite ogni frutto con la farcitura e coprite il foro con il cappuccio tagliato all 'inizio.
  10. In una una pentola antiaderente, disponete le melecotogne senza lasciare troppo spazio tra un frutto e l'altro.
  11. Come liquido per la cottura preparate un bicchiere di brodo di carne, aggiungete a questo :la rimanenza del succo di limone, due cucchiai di zucchero e due d'olio.
  12. Versate il liquido in fondo alla pentola, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 3/4 d'ora, un ora.
  13. Bisogna lasciar cuocere a fiamma bassa e a lungo per evitare che le melecotogne si disfino. Saranno cotte quando assumeranno un bel colorito roseo.
  14. Volendo si puo aggiungere una mezza bustina di zafferano al brodo di cottura.

Notes

Dolmè = ripieno
beh = melacotogna