Frittata alle patate - Kukù ye sibzaminì

Sommario

Persone
Tempo1 1/2 hours
RicettePiatti Unici
Tipopiatto vegetariano

Descrizione

La realizzazione dei kukù è molto semplice. Questa ricetta le supera tutte. Ricordatevi di usare delle patate a pasta compatta che tengono la cottura in acqua e non si sfaldano.

Ingredienti

  • 1 kg patate a pasta compatta
  • 5 uova
  • 1 cucchiaino da tè di lievito (quello per le torte)
  • 1 cucchiaio da tavola di pistacchi sbucciati e sminuzzati. (basta sbucciare e mettere in un pò d'acqua i pistacchi per privarli da
  • 100 ml olio
  • sale e pepe qb

Istruzioni

  1. Lavate e sbucciate le patate calibrate, mettetele in una pentola capiente, versatevi sopra dell'acqua fredda, quanto basta per coprirle appena; salate con mezza manciata di sale grosso, portate a ebollizione e da quel momento, lasciate cuocere per 20 minuti.
  2. Controllate che siano tutte cotte, toglietele dall'acqua, lasciatele raffreddare e poi grattuggiatele (si consiglia sempre di lessare le patate il giorno prima per ottenere un miglior risultato al momento della grattuggiatura).
  3. Sbattete bene le 6 uova aggiungendo sale e pepe q.b. e il lievito.
  4. Preriscaldate il forno a 180°. In una teglia antiaderente versate l'olio e il composto; lasciate cuocere per 45/50 minuti. La superfice deve risultare gonfia e dorata.

Notes

Kukù = frittata
Sibzaminì = patate